In terra dAfrica. Gli italiani che colonizzarono limpero.pdf

In terra dAfrica. Gli italiani che colonizzarono limpero PDF

Emanuele Ertola

Finalista al Premio Friuli Storia 2018 Il 9 maggio 1936, dal balcone di piazza Venezia, Mussolini annunciava agli italiani la «riapparizione dellimpero sui colli fatali di Roma». LEtiopia, fin dai tempi della disastrosa battaglia di Adua del 1896, era stata loggetto del desiderio del colonialismo italiano. Gli italiani per decenni lavevano voluta, sognata, avevano ucciso ed erano morti per possederla. Il duce aveva piani grandiosi: eliminare lemigrazione allestero popolando lEtiopia con milioni di italiani, che avrebbero dato vita a una società ideale, produttiva, razzialmente pura e perfettamente fascista. In decine di migliaia risposero allappello, lasciarono le loro case e partirono, convinti dalla propaganda del regime che avrebbero potuto fare fortuna in una terra ricca di opportunità. La realtà sarebbe stata molto diversa. Ma quali furono le esperienze di coloro che si trasferirono nelle terre del Negus? Dove e come emigrarono? Quanto fu diversa la loro quotidianità da quella vissuta in Italia? Come interagirono con gli etiopici e con il regime? La risposta a queste domande ci restituisce la storia degli uomini e delle donne che colonizzarono limpero, con i loro sogni e le loro aspettative, le loro esperienze e i loro giudizi su questa breve, ma decisiva, esperienza Oltremare.

Emanuele Ertola, In terra d'Africa. Gli italiani che colonizzarono l'impero · Giorgio Falco, Ipotesi di una sconfitta · Nadia Fusini, Una fratellanza inquieta. Donne e ...

5.11 MB Dimensione del file
9788858127674 ISBN
In terra dAfrica. Gli italiani che colonizzarono limpero.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pottsvillepreschool.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Le migliori offerte per IN TERRA D'AFRICA. GLI ITALIANI CHE COLONIZZARONO L'IMPERO 9788858127674 EMANUEL sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! Il terra dAfrica Gli italiani che colonizzarono limpero, di Emanuele Ertola, edizioni Laterza, ISBN 978-88-581-2767-4. Il saggio racconta efficacemente sulla base di dati, documenti e testimonianze la colonizzazione italiana dellEtiopia; fenomeno effimero, ma di una certa consistenza numerica che si colloca fra il 1936 e la prima metà degli anni quaranta del novecento, termine che ne vide la ...

avatar
Mattio Mazio

Gli italiani che colonizzarono l'impero. Con il roboante annuncio della nascita dell’impero, il 9 maggio 1936, Mussolini voleva fornire uno sbocco ‘produttivo’ al fenomeno dell’emigrazione che stava dissanguando il Paese.

avatar
Noels Schulzzi

In terra d'Africa : gli italiani che colonizzarono l'impero / Emanuele Ertola. Bari ; Roma : Laterza, 2019. Testo - Monografia [IT\ICCU\BA1\0131826]. Rimuovi da ... hanno fatto qualche passo in avanti in quella direzione. 5 E. Ertola, In terra d' Africa. Gli italiani che colonizzarono l'impero, Laterza, Roma-Bari. 2017, pp. 10-5.

avatar
Jason Statham

Stanford Libraries' official online search tool for books, media, journals, databases, government documents and more.

avatar
Jessica Kolhmann

In terra d'Africa. Gli italiani che colonizzarono l'impero: Il 9 maggio 1936, dal balcone di piazza Venezia, Mussolini annunciava agli italiani la «riapparizione dell'impero sui colli fatali di Roma».L'Etiopia, fin dai tempi della disastrosa battaglia di Adua del 1896, era stata l'oggetto del desiderio del colonialismo italiano. Gli italiani per decenni l'avevano voluta, sognata, avevano ...