Introduzione alla linguistica storica.pdf

Introduzione alla linguistica storica PDF

Franco Fanciullo

Questo manuale si propone come primo avviamento allo studio della linguistica storica per un pubblico interessato alle mille similarità fra le lingue parlate attualmente e altre, remote nel tempo e nello spazio. Di qui lesigenza di semplificare i dati e i problemi, senza pregiudicare la scientificità delle argomentazioni. Dopo aver chiarito i concetti centrali della disciplina (fra gli altri: mutamento, parentela e famiglia linguistica, analogia) e analizzato le principali corrispondenze riscontrabili fra le lingue indoeuropee, lautore illustra con grande ricchezza di esempi alcuni dei modelli fondamentali per linterpretazione del mutamento linguistico (neogrammaticale, geolinguistico, sociolinguistico). Gli ultimi due capitoli sono infine riservati a delineare un quadro integrato - ambientale, sociale, culturale e linguistico - dei popoli indoeuropei.

23/11/2020

1.23 MB Dimensione del file
9788815146748 ISBN
Gratis PREZZO
Introduzione alla linguistica storica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pottsvillepreschool.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Introduzione alla linguistica storica (Italiano) Copertina flessibile - 2 febbraio 2006 di Silvia Luraghi (Autore) › Visita la pagina di Silvia Luraghi su Amazon. Scopri tutti i libri, leggi le informazioni sull'autore e molto altro. Risultati di ricerca per questo autore. Silvia ...

avatar
Mattio Mazio

Si contrappone alla linguistica descrittiva, o linguistica sincronica, che studia lo stato di una lingua in un certo momento (ma non necessariamente la fase attuale). Gli strumenti principali della linguistica storica sono l'analisi delle attestazioni storiche e la comparazione delle caratteristiche interne — fonologia , morfologia , sintassi L' Introduzione consiste in due moduli (il primo è sul problema del linguaggio, dal punto di vista generale, semiologico e biologico; il secondo è sulle lingue, dal punto di vista della linguistica storica e della classificazione linguistica, con una panoramica dell'Eurasia linguistica) che devono intendersi integrativi rispetto al manuale di linguistica generale: Graffi - Scalise, Le lingue

avatar
Noels Schulzzi

La linguistica storica non si limita naturalmente ad esaminare singoli esempi: la disciplina nasce verso la fine del '700 come spiegazione organica delle affinità che a un certo punto si scoprono legare un numero sorprendentemente ampio di lingue antiche e moderne ancora oggi, o un tempo, parlate in un'area che va dall'Europa atlantica fino al subcontinente indiano (e che un tempo raggiungeva ... L' Introduzione consiste in due moduli (il primo è sul problema del linguaggio, dal punto di vista generale, semiologico e biologico; il secondo è sulle lingue, dal punto di vista della linguistica storica e della classificazione linguistica, con una panoramica dell'Eurasia linguistica) che devono intendersi integrativi rispetto al manuale di linguistica generale: Graffi - Scalise, Le lingue e il linguaggio, Bologna, il Mulino, …

avatar
Jason Statham

Introduzione alla linguistica: un approccio cognitivo è un esauriente testo ... la linguistica storica e la linguistica tipologica – e per alcune aree di interesse più ...

avatar
Jessica Kolhmann

Fanciullo - Introduzione alla Linguistica Storica riassunto completo del libro capitolo per capitolo. Università. Università per Stranieri di Siena. Insegnamento. Glottologia. Titolo del libro Introduzione alla linguistica storica; Autore. Franco Fanciullo. Anno Accademico. 18/19