L Italia intatta.pdf

L Italia intatta PDF

Mario Tozzi

Spesso ci viene raccontata unItalia bellissima, lItalia dei grandi siti archeologici, delle innumerevoli città darte e delle terme monumentali. Un paese meraviglioso che, nei secoli passati, i figli dellaristocrazia europea eleggevano a meta del loro Grand Tour, finendo invariabilmente per innamorarsene. Altre volte, invece, limmagine più diffusa è quella di unItalia sfigurata, che nel continente vanta il triste primato del più alto consumo di suolo, e dove linestimabile patrimonio naturale e culturale viene sfregiato, distrutto o svenduto. Qual è, dunque, il vero volto del nostro paese? Probabilmente né luno né laltro, perché lItalia è un incredibile mosaico, ricomposto così tante volte da renderne irriconoscibile il disegno originario, ma nel quale affiorano, in mezzo a centinaia di orrori, tessere di vivida bellezza, qualcuna ancora magicamente intatta. È alla scoperta di questi luoghi, ultime testimonianze di una natura incontaminata ormai in via di estinzione, che Mario Tozzi conduce il lettore, in un emozionante viaggio verso mete che, per la loro inaccessibilità alle auto, sono finora miracolosamente scampate allassalto del turismo di massa. Dal ghiacciaio dellAdamello alle Alpi liguri, dallisola di Montecristo alle Eolie, passando per la Barbagia, lAspromonte e le faggete della Marsica, dove lorso combatte la sua disperata lotta per la sopravvivenza, il percorso si snoda lungo i sentieri meno battuti, al ritmo lento e silenzioso dei passi, il solo che consenta di godere delle mille sfumature cromatiche di un bosco, di cogliere il fuggevole passaggio di un animale selvatico e di leggere la storia del territorio impressa nelle rocce. Ma intatti, per lautore, sono anche quei luoghi in cui le opere dei suoi antichi abitanti hanno mantenuto loriginario splendore, resistendo al tempo e allinvadenza di una dissennata urbanizzazione: i Sassi di Matera e lingegnoso sistema di raccolta delle acque piovane, le camere dello scirocco, geniale esempio di climatizzazione ante litteram nelle viscere di Palermo, la spettacolare Napoli sotterranea, un grembo accogliente e sicuro nel quale tanti partenopei trovarono rifugio durante i bombardamenti aerei dellultima guerra, o lo stupefacente sottosuolo di Roma, 5000 chilometri di condotti fognari risalenti probabilmente agli Etruschi. UnItalia «intatta», quindi, per il momento esiste ancora: imparare a conoscerla è lunico modo non solo per riappropriarsene ma per sentire la responsabilità e il dovere di conservarla, in quanto traccia delle profonde radici di unidentità culturale e di una storia che sono il vero bene da lasciare in eredità alle generazioni future.

29 mag 2018 ... Copertina 'Italia intatta'. Martedì 29 maggio 2018, Mario Tozzi, primo ricercatore presso il Cnr, presenta 'l'Italia intatta', suo ultimo lavoro, per ...

7.95 MB Dimensione del file
9788804712541 ISBN
L Italia intatta.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.pottsvillepreschool.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Un'Italia «intatta» esiste ancora: imparare a conoscerla è l'unico modo non solo per riappropriarsene, ma anche per sviluppare la responsabilità di conservarla ... La ricerca dei posti incontaminati nel nostro paese, una ricerca difficile in un posto antropizzato come l'Italia, soprattutto per quanto riguarda le terre selvagge  ...

avatar
Mattio Mazio

Un'Italia «intatta», quindi, per il momento esiste ancora: imparare a conoscerla è l'unico modo non solo per riappropriarsene ma per sentire la responsabilità e il dovere di conservarla, in quanto traccia delle profonde radici di un'identità culturale e di una storia che sono il vero bene da lasciare in eredità alle generazioni future.

avatar
Noels Schulzzi

La Sardegna è ancora una regione che possiamo goderci e sfruttare sotto l'aspetto del turismo sostenibile perché è isolata, e perché, oltre all'incantevole mare degli arcipelaghi, possiede anche un grande patrimonio archeologico, un altro motivo per cui questa terra risulta ancora intatta. Un'Italia «intatta», quindi, per il momento esiste ancora: imparare a conoscerla è l'unico modo non solo per riappropriarsene ma per sentire la responsabilità e il dovere di conservarla, in quanto traccia delle profonde radici di un'identità culturale e di una storia che sono il vero bene da lasciare in eredità alle generazioni future.

avatar
Jason Statham

Un'Italia «intatta», quindi, per il momento esiste ancora: imparare a conoscerla è l'unico modo non solo per riappropriarsene ma per sentire la responsabilità e il dovere di conservarla, in quanto traccia delle profonde radici di un'identità culturale e di una storia che sono il vero bene da lasciare in eredità alle generazioni future.

avatar
Jessica Kolhmann

L’Italia intatta MI - Mondadori - 2018 Streaming E-book . GUARDA IN HD. SCARICA SUBITO! Info Trama Spesso ci viene raccontata un'Italia bellissima, l'Italia dei grandi siti archeologici, delle innumerevoli città d'arte e delle terme monumentali. Un paese meraviglioso che, nei secoli passati, ...